Il Dr Francesco Valenti durante una degustazione del suo Trebacche Eloro Nero d'Avola DOC all'interno della spettacolare Grotta delle Trabacche, a Ragusa, Sicilia
Il Dr Francesco Valenti durante una degustazione del suo Trebacche Eloro Nero d'Avola DOC all'interno della spettacolare Grotta delle Trabacche, a Ragusa, Sicilia

Dal grande amore per il proprio territorio e dal desiderio di preservare una tradizione familiare che dura da oltre 650 anni, Francesco Valenti ha tratto l'entusiasmo che gli ha permesso di creare nel 2000 l'Azienda Valenti Vini.

Inizialmente si è concentrato sulla scelta dei vitigni e poi sul recupero delle tecniche agronomiche tradizionali. Infine si è dedicato al perfezionamento delle tecnologie di vinificazione.

Solo allora ha cominciato a produrre vini siciliani DOC e IGT di altissima qualità. L'obiettivo era che i suoi vini fossero capaci di esprimere, attraverso il gusto e la complessità degli aromi, il carattere antico e unico del territorio della Val di Noto.

Uomo di lettere appassionato di cultura classica, ha affondato le radici delle sue viti non solo nella terra, calda e generosa della Sicilia, ma anche nella cultura antica e preziosa della Val di Noto.